Vicenza Unesco

Deprecated: Array and string offset access syntax with curly braces is deprecated in /web/htdocs/www.vicenza-unesco.com/home/libraries/gantry/core/utilities/registry/format/ini.php on line 107

Deprecated: Array and string offset access syntax with curly braces is deprecated in /web/htdocs/www.vicenza-unesco.com/home/libraries/gantry/core/utilities/registry/format/ini.php on line 120

Le Dolomiti

Identificazione, localizzazione e criteri

Identificazione del bene

Anno di iscrizione 2009
Sessione del Comitato del Patrimonio Mondiale 33
tenutasi a Siviglia, Spagna - 06/2009 
 
Categoria sito naturale, sito seriale
Classificazione sito formazione fisica e biologica, sito di eccezionale bellezza/interesse scientifico

Breve descrizione
Le Dolomiti (dette anche “Monti pallidi”) sono una catena montuosa della Alpi Orientali. La zona alla quale è stato attribuito il riconoscimento Unesco copre 141.903 ettari di territorio di ben cinque province (Trento, Bolzano, Belluno, Pordenone e Udine) ed include diciotto vette che si innalzano oltre i 3.000 metri. Il sito presenta alcuni dei più bei panorami di montagna, con pareti verticali, profonde rupi e lunghe valli. Nove zone che offrono un’estesa diversità geomorfologica caratterizzata da campanili, pinnacoli, pareti di roccia, ghiacciai e sistemi carsici. Le Dolomiti si distinguono anche per l’intensità dei processi dinamici (frane, inondazioni e valanghe) e rappresenta uno dei migliori esempi di conservazione dei sistemi di piattaforme carbonatiche del Mesozoico (numerosi i reperti fossili). I gruppi montuosi interessati vanno dalle Dolomiti di Brenta, le più occidentali, al gruppo formato dal Catinaccio e dal Latemar, a cavallo fra Alto Adige e Trentino; dalle Dolomiti di Sesto alle Pale di San Martino, dal massiccio della Marmolada al gruppo formato da Pelmo e Croda da Lago, per arrivare alle Dolomiti Friulane, le più orientali di tutte.

Localizzazione del bene

Stato Italia
Regione/i Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia
Provincia/e Trento, Bolzano, Belluno, Pordenone e Udine
 
Coordinate geografiche
Punto baricentrico Lat (N) 46° 36‘ 47" Lon (E) 12° 9‘ 47"
 
Cartografia

DolomitiUnescoMap

  1. Pelmo-Croda da Lago 
  2. Marmolada
  3. Pale di San Martino - San Lucano - Dolomiti Bellunesi - Vette Feltrine
  4. Dolomiti Friulane/Dolomitis Furlanis e d'Oltre Piave
  5. Dolomiti Settentrionali/Nördliche Dolomiten
  6. Puez-Odle/Puez – Geisler/Pöz – Odles
  7. Sciliar – Catinaccio/Schlern – Rosengarten – Latemar
  8. Rio delle Foglie/Bletterbach
  9. Dolomiti di Brenta

Superficie del bene (ha) 141.902,80 
Superficie zona tampone (ha) 89.266,70

Componenti del sito seriale 

Criteri

Criterio vii: fenomeni naturali superlativi o importanza estetica e di bellezza naturale. Il riconoscimento Unesco premia lo straordinario valore paesaggistico e naturalistico delle Dolomiti. Il loro fascino e la loro bellezza derivano da una grande varietà di forme verticali spettacolari, come pinnacoli, guglie e torri, in contrasto con superfici le orizzontali tra cui cenge, balze e altipiani, il tutto emergente all'improvviso da estesi giacimenti detritici o da dolci colline. A ciò si aggiunga l’estesa gamma di colori creata dai contrasti tra le spoglie e pallide rocce e le foreste e i prati sottostanti. Le montagne risaltano come guglie, alcune isolate, altre unite a formare estesi paesaggi. Il territorio delle Dolomiti ha coniato il nome all'archetipo “paesaggio dolomitico”.

Criterio viii: storia della terra, processi e caratteristiche geologici e geomorfologici. Le Dolomiti hanno avuto origine nel Triassico (circa 250 milioni di anni fa) dall’accumulo di conchiglie, coralli e alghe in zone con latitudine e longitudine diverse dall'attuale, dove esistevano mari caldi e poco profondi. Sul fondo dei mari si sono andati ad accumulare centinaia di metri di sedimento che si sono poi trasformati in roccia. Il successivo scontro tra la placca europea e la placca africana ha fatto emergere le rocce innalzandole ad oltre 3000 metri sopra il livello del mare.

PRENOTA IL TUO HOTEL A VICENZA

Cerca nel sito

Traduttore automatico

itenfrdeptrues

vicenza-e-cuore-del-veneto

vicenza-patrimonio-unesco

Visita www.vicenzae.org,
il portale turistico di Vicenza
e della sua provincia.

Contattaci

Consorzio Turistico Vicenza è
Via Montale 25, 36100 Vicenza - Italy

Telefono: +39 0444 99 47 70
Fax: +39 0444 99 47 79

Web: www.vicenza-unesco.com

Pagina Facebook