Le ville di Palladio della provincia di Vicenza

Villa Chiericati

Vancimuglio di Grumolo delle Abbadesse VI (1550)

CHIERICATI PORTO RIGO

Villa Chiericati sorge lungo la strada statale che conduce a Padova in località Vancimuglio. La paternità della fabbrica è ormai universalmente attribuita ad Andrea Palladio grazie allo studio di un disegno autografo del Maestro, conservato in Gran Bretagna. Tuttavia sono riscontrabili varie differenze tra il disegno e l’edificio, dovute, con molta probabilità, a cambiamenti avvenuti in corso d’opera. Ad esempio la scalea avrebbe dovuto occupare non uno ma tutti e tre gli intercolumni del pronao. Il pronao di ordine ionico è aggettante rispetto al corpo padronale ed è coronato da statue.

La villa fu commissionata da Giovanni Chiericati e venne iniziata attorno al 1554/55. Nel 1557 era ancora in costruzione. Molti anni dopo, nel 1574, il complesso passò di proprietà al conte Ludovico Porto che portò definitivamente a termine i lavori. Sulla destra della fabbrica, nel XVIII secolo, venne innalzata la barchessa.


Indirizzo
Via Nazionale, 1
Vancimuglio di Grumolo delle Abbadesse (VI)

Visite
Visibile dalla strada

Foto aerea - Vancimuglio di Grumolo delle Abbadesse, Villa Chiericati

eskisehir escort eryaman escort samsun escort bursa escort